Avatar for Emerson Welch

by Emerson Welch  |  Aprile 9, 2024

Affrontare la complessità dei contenuti aziendali – l’aggiunta dell’automazione la rende facilmente raggiungibile

Automazione

Viviamo in un mondo digital-first in cui la complessità dei contenuti comporta numerose sfide per le imprese in scala. I contenuti pubblicati devono soddisfare le esigenze del pubblico ed essere consegnati a quelli giusti, al momento giusto e tramite il loro dispositivo preferito per un consumo ottimale.

Tuttavia, la creazione e la gestione di contenuti che possono essere pubblicati istantaneamente e in scala su output omnichannel è solo una delle complessità che le organizzazioni devono affrontare quando modernizzano la loro infrastruttura operativa di contenuti per soddisfare le aspettative del pubblico interno ed esterno. La complessità dei contenuti esiste in ogni fase del ciclo di vita dei contenuti, ma le organizzazioni stanno imparando che esistono tecnologie che possono rendere semplice il complesso.

Questo è il terzo di una serie di blog che affronta i “4 Highlies” – i fattori fondamentali che le organizzazioni devono affrontare per eseguire una strategia di contenuti di successo. Questo consiste nel desiderio che i contenuti aziendali siano, o debbano essere, altamente regolamentati, altamente automatizzati, altamente complessi o altamente conformi.

Vediamo alcune delle principali complessità che le organizzazioni devono superare per sostenere una strategia di contenuti di successo.

Contenuto intelligente

Processo di creazione di contenuti e di collaborazione disarticolato. Molte organizzazioni hanno più persone coinvolte nel processo di creazione dei contenuti. E con molti esperti di materia che lavorano in silos, il risultato è un goffo passaggio di contenuti tra vari dipartimenti e stakeholder, suscettibile di errori di controllo delle versioni e che rallenta i processi di revisione.

L’aggiunta dell’automazione snellisce il processo di collaborazione, semplificando il processo di creazione, revisione, aggiornamento e approvazione delle informazioni. Elimina i silos di contenuti e collega tutti gli stakeholder dei contenuti con un’unica fonte di verità, creando trasparenza nel tracciare l’avanzamento e le scadenze dei contenuti con totale accuratezza – fornendo stati personalizzabili e salvaguardando un audit trail accurato che è fondamentale per il successo del controllo delle versioni, in particolare nei settori altamente regolamentati.

Con una strategia di contenuti strutturati e componenti e con quei componenti archiviati in un sistema di gestione dei contenuti dei componenti (CCMS), diventa semplice cercare contenuti modulari riutilizzabili, con visibilità su quali contenuti esistono, in quale formato, e quali contenuti sono effettivamente riutilizzati o dovrebbero essere ritirati.

How Quark Publishing Platform Works

Dati di contenuto – incertezza dell’aderenza ai requisiti di conformità e normativi. I contenuti aziendali di oggi contengono dati provenienti da più fonti di input dell’intero ecosistema aziendale, con molte delle fonti che aggiornano i dati in tempo reale attraverso connessioni API e webhook. Tutti i dati devono essere governati in modo appropriato e i contenuti successivi creati devono soddisfare i requisiti normativi che variano in base al tipo di contenuto, al settore e alla geografia. L’automazione supporta la sua capacità di integrare la compliance nei suoi contenuti. I contributori di contenuti non possono avere un proprio modo di lavorare se la sua azienda deve soddisfare con successo la conformità alle normative sui contenuti o alle politiche interne. Gli autori possono creare documenti politici e legali in un ambiente di authoring strutturato, familiare e facile da usare, senza necessità di formazione. Con l’automazione, è possibile abilitare un’intera gamma di creatori di contenuti centralizzati e decentralizzati per fornire asset di contenuti in modo più rapido, accurato e conveniente, rispettando tutti i requisiti normativi e di policy.

Intelligenza e AI – mancanza di approfondimenti per sapere se i contenuti forniti stanno ottenendo i risultati desiderati. I suoi contenuti pubblicati stanno trasformando un potenziale cliente in un cliente pagante? Sa qual è la sezione di una risorsa consegnata che è più pronta per il suo pubblico di riferimento? Se i suoi contenuti non hanno gli insight per rispondere a queste domande, la sua organizzazione non sarà mai in grado di spiegare agli stakeholder aziendali il ROI della sua strategia di contenuti.

L’AI dei contenuti – e cioè l’AI generativa, semantica e intelligente – insieme all’automazione dei contenuti, aiuta le aziende a comprendere l’impatto dei contenuti pubblicati e a capire come devono essere adattati ai diversi canali di uscita per ottimizzare il consumo del pubblico.

I contenuti contribuiscono direttamente alla crescita del business. Le aziende corrono un grosso rischio se non affrontano le complessità del loro ecosistema di contenuti e non abbracciano l’opportunità che l’IA presenta – il rischio è che non abbiano la possibilità di vincere nei loro mercati. Le aziende di successo adottano un approccio guidato dai dati che consente loro di ottimizzare le strategie di contenuto e di avere la certezza che i contenuti forniti soddisfino le esigenze dei clienti – il che contribuisce in ultima analisi alla crescita dell’azienda e al successo del mercato.

Quark ha una lunga storia nella fornitura di strumenti che aiutano le aziende a rendere semplice il complesso e a modernizzare le operazioni sui contenuti per supportare una strategia di contenuti omnichannel. Quark Publishing Platform NextGen automatizza tutti i complessi processi di gestione dei contenuti, normativi e di conformità, in modo che le organizzazioni possano raggiungere i loro obiettivi più importanti, dalla trasformazione digitale alla soddisfazione dei clienti, dalla conformità normativa alla crescita dei ricavi. Gli investimenti profondi nell’AI consentono alle aziende di automatizzare le aree chiave del percorso del ciclo di vita dei contenuti: dalla creazione accurata, alla collaborazione e all’assemblaggio, fino alla potenza dell’offerta di contenuti personalizzati e controllati dalla conformità e alla conoscenza del modo in cui tali contenuti vengono consumati.

Per saperne di più su Quark Publishing Platform NextGen, può richiedere una demo.

Contenuto intelligente
Copied to clipboard

Recent Blogs

Creatività senza confini:Il viaggio di Chris Martin come innovatore creativo

  • |

Utilizzi il riconoscimento AI nelle biblioteche di immagini locali per cercare facilmente le immagini.

  • |

Creatività senza confini: L’evoluzione di Jim Yarwood da compositore per la stampa a libero professionista del design

  • |