Chi può trarre vantaggio da una piattaforma di gestione dei contenuti a componenti?

Sebbene quasi tutte le organizzazioni possano trarre vantaggio da un maggiore controllo sui propri contenuti e sulla propria base di conoscenze, i casi d’uso sono incredibilmente chiari per alcuni tipi di organizzazioni e settori. Questi includono:

  • Organizzazioni in settori altamente regolamentati: In settori come servizi finanziari, scienze della vita e farmaceutiche, legale e anche Il costo della? pubblicazione di contenuti non conformi può essere molto elevato. La gestione dei contenuti dei componenti vi aiuta a bloccare la conformità al livello più elementare, in modo che il vostro team possa operare con fiducia.

  • Aziende che pubblicano elevati volumi di contenuti omnichannel: Inserzionisti, team di vendita e marketer sono solo alcuni esempi di professionisti che hanno bisogno di mantenere contatti coerenti con il proprio pubblico e che devono incontrarlo dove si trova. Il CCMS giusto aiuta a mantenere l’uniformità e la velocità della messaggistica in qualsiasi formato digitale o cartaceo.

  • Organizzazioni con basi di conoscenza ampie e complesse: Produttori, tra cui Le organizzazioni MedTech e BioTech sono solo alcuni esempi di organizzazioni che richiedono ai team più disparati di rimanere in contatto con informazioni e dati altamente dettagliati e tecnici. Standardizzare e raccogliere queste informazioni in un’unica fonte affidabile aiuta a rompere i silos e ad aumentare il time to market.

  • Aziende con elevati volumi di dati strutturati e non strutturati: Molte aziende soffrono nel tentativo di gestire contenuti vecchi e non strutturati insieme a quelli strutturati. Poiché i dati strutturati sono la spina dorsale di un CCMS e le soluzioni più efficaci sono in grado di convertire i dati non strutturati in componenti strutturati, questa soluzione si adatta naturalmente alle aziende e ai settori che si basano molto sui dati strutturati, come ad esempio servizi finanziari, produttori, e scienze della vita. QPP NextGen supporta una serie di schemi XML di facile utilizzo, tra cui DITA, DocBook, S1000D e lo schema proprietario Quark Smart Content.

How Quark Publishing Platform Works

Che cos’è un componente?

In un sistema di gestione dei contenuti a componenti, un “componente” è simile a un blocco di costruzione nella creazione di contenuti, paragonabile ai singoli pezzi Lego di un set. Questi componenti possono essere piccoli come una parola, una frase o un paragrafo, oppure consistenti come immagini, video o tabelle.

Proprio come un set Lego permette di creare una miriade di strutture a partire dagli stessi mattoncini di base, un CCMS utilizza questi componenti di contenuto per assemblare vari documenti o contenuti digitali. Questo approccio modulare migliora l’efficienza e la flessibilità della creazione di contenuti. Permette di assemblare rapidamente nuovi contenuti a partire da elementi preesistenti, favorendo un processo più snello, economico e coerente per la gestione dei contenuti.  

Quali sono i principali vantaggi di un CCMS?

La gestione dei contenuti CCMS rivoluziona il modo in cui i contenuti vengono creati, gestiti e distribuiti, offrendo vantaggi senza precedenti in termini di efficienza, coerenza e scalabilità nella gestione dei contenuti. In particolare, questi vantaggi includono: 

Iniziare con il sistema di gestione dei contenuti a componenti unificati di Quark

QPP NextGen è un CCMS a ciclo chiuso basato su SaaS che aiuta le grandi e complesse organizzazioni di molti settori a ottimizzare la creazione e la pubblicazione dei contenuti, a sbloccare l’automazione dei contenuti e a facilitare una gestione precisa dei contenuti. Se siete pronti ad abbattere le barriere alla maturità dei contenuti e a mettere il turbo alla vostra velocità di commercializzazione, richiedete oggi stesso la vostra demo di QPP NextGen.

Richiedi una demo
ccms solution

Prodotti correlati