Avatar for Emerson Welch

by Emerson Welch  |  Settembre 29, 2022

Quali documenti stanno alimentando il tuo percorso di trasformazione digitale?

Content Designer

Ogni organizzazione capisce il ruolo svolto dalla trasformazione digitale nell’attrarre e sostenere con successo i clienti e, soprattutto, per rimanere un attore competitivo e dominante nel tuo mercato. Le enormi quantità di dati hanno dato il via al trasformazione digitale anni fa, e poiché il contenuto è la forma comprensibile dei dati, il contenuto ora occupa un posto in primo piano al tavolo in quanto svolge un ruolo fondamentale nel soddisfare le aspettative interne ed esterne, offrendo un’esperienza cliente eccezionale e supportando il business crescita.

Mentre le organizzazioni guardano all’interno delle loro strategie per il ciclo di vita dei contenuti, si chiedono da dove iniziare per avere successo nell’era digitale di oggi. Con i nuovi requisiti per i tipi di contenuti critici come le procedure operative standard (SOP), le organizzazioni dovrebbero iniziare il processo determinando quali documenti stanno alimentando il loro percorso di trasformazione digitale.

Con più scelte e potere che mai, i clienti navigano autonomamente attraverso il processo di acquisto e si affidano maggiormente ai contenuti per influenzare e progredire nelle loro decisioni di acquisto. Man mano che le organizzazioni ne prendono coscienza, anche loro si stanno rendendo conto di dover affrontare delle sfide quando si tratta di loro strategie di contenuto. La maggior parte si trova a vari livelli di maturità nell’adottare una strategia di gestione dei contenuti per l’intero ciclo di vita costruita per il successo a lungo termine. Molti fattori entrano in gioco, come garantire il contenuto soddisfa i requisiti di conformità normativa e prevede che venga creato una sola volta distribuito su più canali, per poi essere consegnato nel formato giusto e tramite il canale giusto in cui il tuo pubblico desidera consumarlo.

Ad esempio, prendi le procedure operative standard (SOP). Questi sono essenziali per le organizzazioni che assumono nuovi dipendenti, aiutandoli a crescere rapidamente e supportando l’esperienza complessiva dei dipendenti. Un rapporto McKinsey afferma che il dipendente medio trascorre fino a 1,8 ore al giorno solo alla ricerca delle informazioni necessarie per svolgere il proprio lavoro. E per il settore bancario, i documenti delle procedure operative standard (SOP) richiedono rigide normative, politiche e processi governativi e aziendali che coinvolgono il contributo di esperti di audit, rischi e legali. Per entrambi questi documenti aziendali interni ed esterni, un processo manuale o di “soluzione puntuale” non gestirà accuratamente il processo di creazione e revisione, per non parlare della tranquillità che il contenuto è aggiornato e controllato dalla conformità. Ciò può comportare diverse sfide come passi falsi nel processo, vantaggi per gli utenti limitati solo a livello di reparto, processi di revisione soggetti a errori, incoerenze di modelli e strumenti e altro ancora. L’automazione del processo di creazione dei contenuti trasformerà digitalmente questi contenuti, supportando l’intero processo in ogni dimensione e favorire la collaborazione tra utenti autorizzati e contributori di contenuti in tutta l’azienda per eliminare le imprecisioni.

Diamo un’occhiata a requisiti di conformità normativa. Variano in base al settore e all’area geografica e non si applicano solo ai controlli di salute, sicurezza e produzione, ma si applicano anche ai contenuti. In settori altamente regolamentati come quello farmaceutico, il tuo primo obiettivo potrebbe essere la modernizzazione del tuo processo per l’aggiornamento di a etichetta farmaceutica controllata dalla conformità. Secondo Life Science Leader, portare un nuovo farmaco sul mercato costa tra $ 800 milioni e $ 1,2 miliardi. Soddisfare i requisiti normativi per quel contenuto associato è un quarto di tale costo. Le grandi aziende farmaceutiche spesso apportano più di 30.000 modifiche all’etichetta durante l’anno, quindi questo complesso cambiamento di etichetta potrebbe richiedere più di un anno se il software di automazione dei contenuti non viene sfruttato. Per queste aziende, il tuo primo obiettivo dovrebbe essere quello di modernizzare il tuo approccio per questo tipo di creazione di documenti.

Il contenuto è la linfa vitale per la maggior parte dei team di marketing poiché lo sfruttano per supportare la canalizzazione di vendita. Un white paper, ad esempio, è una risorsa di contenuto chiave che viene utilizzata per influenzare il percorso dell’acquirente, dall’attivazione dell’engagement, all’alimentazione del consumo, alla fidelizzare i clienti a lungo termine. Sai se questo asset sta avendo un impatto di trasformazione sulla tua attività? Infondere intelligence e analisi nella tua risorsa. Questo ti permetterà di sapere chi l’ha visualizzato, quante volte, se è stato condiviso e altro. Puoi ottenere il necessario informazioni dettagliate sui tuoi contenuti e verifica se funzionano effettivamente e apporta rapidamente le modifiche necessarie per migliorare l’esperienza digitale del cliente.

I contenuti continueranno a svolgere un ruolo fondamentale nel guidare la trasformazione digitale. Le organizzazioni hanno bisogno della strategia, dei processi e della tecnologia giusti per la moderna gestione del ciclo di vita dei contenuti. Ricorda, è un viaggio, non uno sprint. Inizia esaminando i tipi di contenuto che possono e devono essere digitalizzati, perfeziona quelli, quindi passa al successivo.

Copied to clipboard

Recent Blogs

Creatività senza confini: Il viaggio di Malla Mela come innovatrice del design

  • |

Conoscere Hedieh Kazemzadeh, responsabile dell’acquisizione e dello sviluppo dei partner presso Quark

  • |

Smettere di fare confusione, iniziare a vendere: Contenuti di abilitazione alle vendite integrati in Salesforce

  • |